AGI LIVE

11 gennaio 2021

🟨 MATTARELLA AMMONISCE RENZI. CHE ADESSO NON ENTRA PIÙ A GAMBA TESA SU CONTE?

 




Elezioni? E poi in quelle stesse aule montiamo la cabina elettorale in piena pandemia?

Molti hanno fiducia nel Presidente della Repubblica e certamente non spetta a noi dirgli cosa fare.

Ma a noi sembra uno spauracchio, un ammonimento, dire che non vi sono altre soluzioni se non il ricorso alle urne. Così si mettono altri bulloni alle poltrone di chi (e sono tantissimi) sanno con certezza di non ritornare più in parlamento ovvero di vedere scomparire la propria forza politica.

Il Presidente della Repubblica dovrebbe esperire il tentativo della formazione di un altro governo e solo dopo avere il risultato negativo sciogliere le camere.

Infatti il cartellino giallo Renzi lo subisce e stamane modera i toni.

"Il governo è finito", "la maggioranza non c'è più", "ritiriamo le ministre" che è stato il mantra di Italia Viva fino a ieri, oggi scompare dai radar.

Il piano del RF che era una porcheria, secondo Renzi, probabilmente domani lo voterà. E Conte continuerà a guidare il treno Italia, oggi fermo, senza sapere condurre la macchina.

Certo, hanno costretto gli italiani a casa, i ristoratori a stare chiusi, i ragazzi a non andare a scuola, a promettere "ristori" che hanno il sapore di mancette assistenziali, facendo solamente perenne propaganda. Ma la realtà l'abbiamo davanti. Non bisogna dire altro.

e poi in quelle stesse aule montiamo la cabina elettorale in piena pandemia?

Nessun commento:

Posta un commento

I Commenti sono liberi